Nuova piattaforma per aziende e intermediari

È da sottolineare che lo scopo della piattaforma è quello di realizzare nuovi servizi che possano rendere più tempestiva ed efficiente l’interazione con l’Inps; a tal proposito, in prima battuta è stata realizzata un’implementazione della funzionalità “UtilityDM”.
Tale applicativo, oltre alla funzione già in uso di compilazione manuale delle caratteristiche contributive, è stato arricchito di una nuova funzionalità “Scegli matricola e periodo” che permette di individuare e precaricare in maniera automatica le caratteristiche contributive dell’azienda scelta dall’utente.
Di conseguenza, se l’accesso viene effettuato da un intermediario ed è stata scelta tale opzione, sarà possibile selezionare l’azienda per la quale effettuare la simulazione partendo dalla lista delle aziende che risultano in delega al soggetto collegato.
In maniera specifica, dopo che è stata selezionata la matricola per la quale si vuole effettuare la simulazione, sarà possibile attivare il pulsante “Ottieni Profilo Azienda” che presenta la sezione dei dati contributivi dell’azienda precompilata con le informazioni reperite negli archivi dell’Inps.
Inoltre, attraverso il pulsante “Dettagli Media” vengono visualizzati i dati per calcolare la media forza aziendale con i singoli periodi acquisiti negli archivi dell’Inps e utilizzati ai fini del medesimo calcolo; è da rilevare che, come viene precisato dall’Inps, il dato non ha carattere certificativo.
La funzionalità è stata inserita all’interno del Cassetto previdenziale del contribuente in una nuova sezione Tools, con la denominazione “Calcolo aliquote”, in maniera tale da preselezionare la matricola scelta dall’utente nel menu con l’elenco delle posizioni in delega, facilitando quindi la compilazione dei campi.
Nella stessa sezione è stata inserita anche una nuova funzionalità denominata “Caratteristiche contributive” che, scelto un determinato mese di competenza, consente di estrapolare, in formato excel o pdf, la lista delle aziende in delega con le caratteristiche contributive presenti in archivio e la media della forza aziendale.
I valori forniti sono: Codice fiscale, Matricola aziendale, Denominazione, C.s.c. (Codice statistico contributivo), C.a. (Codice autorizzazione), Ateco, Media forza aziendale nel semestre precedente, Ultima denuncia disponibile MMAAAA (utilizzata per il calcolo della media del semestre).
Infine, l’Inps informa che il progetto “Piattaforma unica di comunicazione e condivisione per aziende e intermediari” si concluderà alla fine del 2023 e gli ulteriori servizi, in via di sviluppo, arricchiranno progressivamente la piattaforma