Rottamazione e saldo e stralcio: le proroghe

Il D.L. 146/2021, recante “Misure urgenti in materia economica e fiscale, a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili”, in G.U. 21.10.2021, n. 252, dispone una proroga per il pagamento delle rate derivanti dalla rottamazione dei ruoli e da saldo e stralcio degli omessi versamenti, intervenendo, in particolare, sull’art. 68, c. 3, D.L. 17.03.2020, n. 18.
Il citato art. 68, c. 3, D.L. 18/2020 è interamente sostituito, prevedendo che le rate da rottamazione dei ruoli, di cui agli artt. 3 e 5 D.L. 119/2018, nonché quelle relative al saldo e stralcio degli omessi pagamenti, di cui all’art. 1, cc. 184 e seguenti L. 145/2018, scadute nel corso del 2020 e del 2021, da pagare a determinate scadenze prefissate, devono essere pagate entro il 30.11.2021, se si tratta di quelle da corrispondere alla data del 28.02.2021, del 31.03.2021, del 31.05.2021 e del 31.07.2021.

Leave a Reply