Opzione di sconto e cessione crediti: dal 4 febbraio si aggiorna la piattaforma

Con un comunicato stampa del 28 gennaio 2022 le Entrate annunciano che dal 4 febbraio verrà aggiornato il canale per la comunicazione dell’opzione dello sconto in fattura e della cessione dei crediti.
Nello specifico, sarà aggiornato il canale per la trasmissione delle comunicazioni delle opzioni di cessione o sconto in fattura relative ai bonus edilizi in base alle modifiche introdotte dalla legge di Bilancio 2022.
I contribuenti potranno comunicare le opzioni esercitate per:
gli interventi di importo complessivo non superiore a 10mila euro
per i lavori in edilizia libera,
senza necessità del visto di conformità.
A partire dal 4 febbraio sarà possibile anche trasmettere le comunicazioni relative alle spese sostenute nel 2022, tenendo conto delle novità introdotte dalla legge di bilancio 2022.
Successivamente, si adegueranno le procedure per consentire la trasmissione delle comunicazioni delle opzioni relative alle spese sostenute nel 2022 per gli interventi finalizzati al superamento e all’eliminazione di barriere architettoniche in edifici già esistenti.
Seguirà apposito comunicato dall’Agenzia delle Entrate.