Cedolare secca immobili commerciali.

La bozza della legge di Bilancio 2023 prevede la cedolare secca sugli affitti dei negozi, ossia la possibilità di procedere alla tassazione piatta con aliquota al 21%. L’intento è allineare la tassazione a cedolare secca, alternativa alla tassazione ordinaria Irpef, tra immobili abitativi e commerciali.